NEWS 2011

.
Home                      Foto                     Classifica                    Evento in diretta
.


Naturaid è una filosofia di viaggio.

Naturaid è lasciare la quotidianità abituale per trovare una realtà nuova e appassionante.
Naturaid è attraversare paesaggi diversi e vivere culture differenti.
Naturaid è ammirare i mille colori della natura.
Naturaid è pedalare tutto il giorno, sentire la stanchezza addosso,
ma arrivare in fondo alla tappa con il sorriso sulle labbra.
Naturaid è una avventura da vivere e condividere in gruppo.
Naturaid è conoscere te stesso nel silenzio della natura.
Naturaid è sapere apprezzare le piccole cose che a casa tua daresti per scontate.
Naturaid è concludere il viaggio con il rammarico perchè tutto e finito,
ma con un ricordo indelebile nel cuore.
Naturaid è molto di più di quanto si possa scrivere, pensare e dire.

Naturaid è essere viandante e viaggiatore curioso.


Ciao a tutti voi cari atleti,

lo scorso anno abbiamo presentato il Naturaid Sardegna, una nuova idea, la prima e l'unica in Europa. Abbiamo scommesso....non c'era nulla in palio, ma abbiamo vinto. Noi, organizzatori e gli atleti, protagonisti di quella straordinaria avventura. Gli atleti, perchè erano veramente soddisfatti per questa nuova idea, si sono arricchiti di emozioni ( i commenti e foto della scorsa edizione). Noi, perchè li abbiamo visti contenti ed emozionati. Non potevamo non riprovarci. Ed eccoci qui ancora una volta con lo stesso entusiasmo di sempre. Quest'anno abbiamo individuato una nuova zona della Sardegna quella centrale, la più selvaggia, la più aspra, la più inacessibile, ma la più affascinante. Sarà una sfida anche per noi del gruppo Naturaid, collaboratori, aiutanti, per  me e l'amico Antonio Marino, geologo, gran conoscitore dell'entroterra sardo e naturalmente colpito dal virus Naturaid. 

L'avventura è cominciata, noi siamo pronti e voi?

Vi aspetto. Buona preparazione e buone avventure.

Direttore di Gara
Maurizio Doro


 

 

 

In azione Antonio Marino esperto geologo e gran conoscitore degli angoli più remoti della Sardegna. Sarà il tracciatore uficiale della 2a edizione del Naturaid Sardegna 2011

 

 

 

Gli amici di sardiniamountainbike fanno parte dello Staff Naturaid


 

 

 

Il percorso della 2a edizione del Naturaid Sardegna 2011 sarà proprio nel cuore di questa splendida isola, la parte più selvaggia e affascinante.

E' cominciata l'esplorazione.

 

 

 


Come attrezzare la MTB per una gara estrema

>Film      >Foto

Equip the MTB for an extreme competition


I FILMATI DEL NATURAID SARDEGNA 2010

Verifiche Naturaid Sardegna settembre 2010 >Film

Partenza Naturaid Sardegna settembre 2010 >Film

Cp 1 Naturaid Sardegna settembre 2010 >Film

Sentiero Naturaid Sardegna settembre 2010 >Film

Guado Naturaid Sardegna settembre 2010 >Film

Sulla strada Naturaid Sardegna settembre 2010 >Film

L'arrivo di Silvio e Raffaele alla fine del Naturaid Sardegna ore 21.40 >Film

Arrivi Naturaid Sardegna settembre 2010 >Film

Ecco anche la simpatica intervista che Amos ha fatto all'amico Matteo Melis vincitore del Naturaid Sardegna >INTERVISTA Entra<

Altri filmati di Claudio Chiarani presente come giornalista sportivo di questa Avventura

1 Naturaid Briefing a Marina Piccola

2 Naturaid Sardegna, il briefing alla Marina Piccola

3 Naturaid Sardegna, la colazione, la partenza

4 Naturaid Sardegna, la colazione, la partenza

5 Naturaid Sardegna partenza venerdì 24 ore 5 del mattino

6 Naturaid Sardegna partenza venerdì 24 ore 5 del mattino

7 Naturaid Sardegna partenza venerdì 24 ore 5 del mattino

8 Matteo Melis poco dopo l'arrivo a Marina Piccola

9 Andrea Doro batte il 5 con il belga

10 Maurizio discorso premiazioni

11 Premiazioni Naturaid Sardegna

12 Premiazioni Naturaid Sardegna

13 Premiazioni Naturaid Sardegna

14 Premiazioni Naturaid Sardegna

15 Premiazioni Naturaid Sardegna


INFO 25 - 1 - 2011

Numero chiuso a 30 partecipanti

Le iscrizioni  potranno essere effettuate solamente on-line.

L'iscrizione avrà validità solamente all'avvenuto versamento.

Nel frattempo potete chiedere informazioni inviando a: ISCRIZIONINATURAID@GMAIL.COM

Oppure telefonare: cel.
347 4575769


INFO

L'iscrizione singola all’evento NATURAID Sardegna è di € 270

+ € 50 di cauzione per recupero concorrente lungo il percorso o ritiro.

LA CAUZIONE VERRA' RESTITUITA SOLO SE IL CONCORRENTE CONCLUDE IL NATURAID SARDEGNA O IN CASO DI RITIRO, RAGGIUNGA PER CONTO PROPRIO IL LUOGO DI PARTENZA.

L'ISCRIZIONE INCLUDE
  • - Giovedì : pernotto in palestra e cena (portare sacco a pelo e materassino personale) NON è OBBLIGATORIO PERNOTTARE IN PALESTRA
  • - venerdì ore 04:00 colazione

  • - n° 2 pernotti in rifugio più pasto

  • - n° 1 pernotto in palestra più pasto

  • - pasto fine gara

  • - 1,5 l di acqua ai CP ogni 35-45 km

  • - Servizio sicurezza, unità soccorso stabili, mezzi e 4 medici in movimento sul tracciato.

  • - Pacco gara: maglia ricordo, gadget, prodotti gastronomici, ecc.

  • - Recupero concorrente lungo il percorso e accompagnato alla partenza.

L'ISCRIZIONE NON INCLUDE

  • - Vitto e alloggio oltre quelli stabiliti dall'evento

  • - Extra nei rifugi

  • - Tutto ció che non è specificato in “L'ISCRIZIONE INCLUDE “

 


INFO 28 - 1 - 2011

Continua la ricerca di piste e di sentieri. Il percorso per questa nuova avventura è stato tracciato per metà. I luoghi che passeremo saranno nel Gennargentu, in Supramonte e nella impervia Barbagia, luoghi veramente unici che pochi conoscono e che conservano storie millenarie. Tuttora ancora incontaminati e selvaggi, dove vivremo la nostra primordialità.

La partenza e l'arrivo saranno da una zona di mare, ma il luogo esatto verrà dato nelle prossime info.


INFO 2 - 2 - 2011

Stabilite le date del NATURAID SARDEGNA 2011: l'evento si svolgerà da

Giovedì 1 settembre a Domenica 4 settembre.

Si sta sviluppando un bellissimo percorso che partirà dal mare, dalla spettacolare

CALA GONONE (vedi mappa partenza)

(per l'arrivo stiamo valutando per una possibile sorpresa)

Partenza dal mare, a 0 m di altitudine fino a toccare il punto più elevato della Sardegna da cui si gode una superba vista nel selvaggio entroterra del Gennargentu a quota di 1836 m, PUNTA LA MARMORA 


INFO 4 - 2 - 2011

Continua la collaborazione con gli amici organizzatori del Rally di Sardegna

Il vincitore del Naturaid Sardegna riceverà, come lo scorso anno, un'iscrizione gratuita per la partecipazione al Rally di Sardegna del 2012, la prestigiosa gara a tappe della durata di una settimana.

Per l'edizione 2011 il Rally di Sardegna è in programma dal 12 al 18 giugno. www.rallydisardegnabike.it 


INFO 13 - 2 - 2011

 
Ecco il nuovo profilo altimetrico del 2° Naturaid Sardegna 2011, un bel saliscandi. Avete tutto il tempo per pensarci.

12 saranno i CP
404 km tot

Dislivello positivo 13.800 m
Dislivello negativo 13.800 m

vedi altimetria
 


Per chi si troverà in difficoltà ci sarà la possibilità di accorciare il giro di 66 km e 2600 m di dislivello positivo
L'anello per loro diventerà così di 338 km e 11200 m di dislivello positivo.

vedi altimetria
 


INFO 28 - 3 - 2011

Cari Atleti, buona primavera. Le giornate si allungano ed è un piacere pedalare al sole. Sono cominciate anche per noi le prime uscite lungo il nuovo percorso del NR Sardegna. In questi periodi c'è molta acqua nei fiumi e nei ruscelli e guadare qualche volta è stata una piccola impresa anche per me ed Antonio Marino. Sicuramente in settembre nei giorni della gara non avremo di questi problemi. Una varietà di paesaggi ci aspettano e sicuramente anche qualche inaspettata sorpresa, ma non sveliamo nulla per il momento.

Essendo un percorso completamente nuovo e veramente selvaggio, ricordiamo che il numero massimo di partecipanti è chiuso a 30 iscritti per motivi di logistica e spazi ai CP. Potete cominciare a inviare le preiscrizioni per dar modo  all'organizzazione di preparare al meglio questa unica avventura.

Ciao e buone pedalate a tutti

Antonio Marino e Maurizio Doro


INFO 6 - 4 - 2011

Come lo scorso anno il Road Book sarà in formato A5 con pagine staccabili.
Organizzatevi per creare un supporto comodo, con un involucro che protegga dalla polvere e da un'eventuale pioggia.

ingrandisci

INFO Locandina

ingrandisci


INFO 11-04-2011

Vivere un'emozione unica e irripetibile, questo sarà il 2°Naturaid Sardegna.

Sono cominciate le iscrizioni, ricordiamo che il numero sarà chiuso a 30 partecipanti per problemi di logistica ai CP.

Chi era iscritto al Naturaid Marocco, che purtroppo è stato annulltato, e avesse intenzione di iscriversi al 2° Naturaid Sardegna avrà priorità e chiediamo che ci contatti per email a:

ISCRIZIONINATURAID@GMAIL.COM

O telefonare: cel. 347 45 75 769


INFO 18-04-2011

Continua la ricognizione in Barbagia

I primi iscritti: Iscritti

N° 1 Matteo Melis (vincitore assoluto 1° Naturaid Sardegna 2010)
N° 2 Lorenza Menapace (prima donna e 4a assoluta 1° Naturaid Sardegna 2010)
N° 3 Tim (unico straniero che ha terminato i 2 Naturaid Trentino e Sardegna del 2010)

Vi aspettiamo
ISCRIZIONINATURAID@GMAIL.COM
O telefonare: cel. 347 45 75 769


INFO 2 - 5 - 2011

Qui terminerà il 2 °NATURAID SARDEGNA 2011 dopo un bellissimo finale sull'isolata e splendida spiaggia di Cala Luna

Ma la sorpresa, non è terminata. Per tornare a Cala Gonone da dove siamo partiti, non c'è sentiero per la MTB. Si torna solamente a piedi o .....

e l'avventura continua in gommone costeggiando e ammirando le pareti bianchissime a picco dal mare.

 

INFO 6 - 5 - 2011

Nel Comune, con il Sindaco al centro e gli assessori allo Sport e al Turismo ai lati.

Il Comune di Orgosolo con spontanea disponibilità ha appoggiato con grandissimo entusiasmo la proposta per il passaggio dell'evento in questo pittoresco paese del Supramonte.

Nel paese verrà predisposto  il 3° CP e sarà a disposizione degli atleti una palestra per riposare e un ristoro di prodotti tipici della zona.

Grazie dell'accoglienza a tutto il paese di Orgosolo e alla giunta Comunale

Murales a Orgosolo


INFO 17 - 05 - 2011

Grande cordialità e appoggio da altri comuni che metteranno a disposizione un punto di controllo PC per offrire agli atleti un'importante accoglienza per riposare rifocillarsi.

 

Il Comune di Oliena

   Il Comune di Arzana

Il Comune di Gavoi

Sono paesini molto spettacolari e pittoreschi per il centro storico e situati nel cuore della Sardegna ancora incontaminata dove, oltre a praticare naturalmente la MTB nelle forme più svariate, si può arrampicate, praticare il trekking, il canyoning e non manca neppure la possibilità di andare a cavallo. Numerosi sono i B&B e hotel per una piacevole vacanza degustando i saporiti piatti sardi.


INFO 24 - 05 - 2011

Intervista al biker Michele Pinna che solamente da poco più di un anno pratica la MTB e si era iscritto lo scorso anno alla 1° edizione del Naturaid Sardegna 2010


1) NATURAID: Cosa ti ha spinto ad iscriverti a questo evento estremo 2° Naturaid Sardegna 2011?
1) MICHELE PINNA: Fin da piccolo sono sempre stato appassionato di sport estremi: la Mtb è una delle mie più grandi passioni, ma ciò che più mi lega all'estremo è la conoscenza dei miei limiti e quest'evento mi aiuta tantissimo!

2) NATURAID: Quali sport pratichi?
2) MICHELE PINNA: Pratico Mtb a tempo pieno, Maratone e Gran Fondo,Trekking e Trail Running.

3) NATURAID: In che modo ti sei e ti stai preparando, quali sono i tuoi allenamenti e in che situazioni?
3) MICHELE PINNA: Mi sono preparato e mi sto preparando percorrendo Km su Km, percorsi estremi, dislivelli altissimi, molta palestra e nuoto.

4) NATURAID: Come affronterai la gara di settembre e quale sarà la tua strategia? (soste, ritmi, dormite)
4) MICHELE PINNA: Adoro le lunghe distanze, cercherò di sostare pochissimo e rispetto all'anno scorso terrò un passo costante, dormendo solo se mi sentirò veramente stanco!

5) NATURAID: Come sarà la tua alimentazione durante la gara?
5) MICHELE PINNA: Dolci tipici sardi, Parmigiano, cocco e qualche barretta.

6) NATURAID: Per completare i 400 km e superare tutte le situazioni d' ambiente e climatiche, montagne, discese, colline, zone aride, desertiche, freddo e caldo, la tua bici come è attrezzata e il tuo abbigliamento quale sarà?
6) MICHELE PINNA: La bici sarà più leggera che mai: una borsa nel manubrio dove poter mettere il cibo, e uno zaino con due completi corti e tutto il necessario per riparare la bici e proseguire il lungo cammino.

7) NATURAID: Vuoi raccontare le cose più significative che hai fatto? (curriculum)
7) MICHELE PINNA: Ormai è quasi un anno che vado in Mountain Bike, tanta fatica all'inizio, ma fa parte del gioco, salite, discese mozzafiato, lunghe rampe con la bici in spalla. La mia prima esperienza in sella è stata il Naturaid 2010, e fra un mese farò un Iron Bike, una gara che ho sempre sognato....e che dire...ogni anno una nuova..

8) NATURAID: Cosa ti aspetti da questa gara avventurosa Naturaid Sardegna 2011?
8) MICHELE PINNA: Spero tanto che questa gara Estrema mi faccia vivere forti emozioni e mi dia tanta forza per affrontare tutti gli ostacoli che questa vita qualche volta ci riserva.

Il Naturaid mi appassiona sempre più.
Un grosso saluto a tutti....ci vediamo ad Arzana,
a presto Mic


INFO 27 - 06 - 2011

Continua l'esplorazione nel cuore della Sardegna

vedi film


INFO 4 - 07 - 2011

Pubblichiamo una lettera molto significativa di Matteo Melis vincitore del Naturaid Sardegna dello scorso anno. Un ragazzo cresciuto nella filosofia Naturaid che dimostra rispetto a tutto il gruppo ed agli amici "rivali".

Tanti auguri di buone avventure da Maurizio e tutto lo Staff Naturaid

Ciao Maurizio come stai? Un saluto anche a tutto lo Staff e agli amici Naturaider.

Sono Melis Matteo! Sembra passato tanto tempo da quel Naturaid 2010 di Settembre.. ed invece.. non è ancora passato nemmeno un anno!! e come si dice in questi casi “ ne è passata di acqua sotto i ponti”!! (e chissà quanta ne passerà!) mi sembra ieri quando quella sera ho iniziato ad intravvedere le antenne di Serpeddì..dopo quel giorno in me è scattata qualche cosa... per sfida e per scommessa con gli amici ad aprile ho deciso di provare la 24h di Cremona e sono riuscito a finirla ..anche se in ospedale a cremona per 5 giorni a causa di una Rabdomiliosi devastante!! senza poter muovere nemmeno un muscolo dal lettino per tre giorni di fila l emozione essendo la mia prima 24h e il desiderio di terminarla hanno prevalso sul fisico e ne ho pagato a caro prezzo le conseguenze ma ho imparato una lezione importantissima!!

Poi c’è stata Finale Ligure (volevo sfidarmi nuovamente e vedere se era stato un caso essere riuscito a finire Cremona o se c’era qualche cosa davvero di mio a darmi questi risultati) ed invece riuscire a terminarla..è stata una cosa pazzesca! Poi la 24h d’idro è stata fantastica e mi ha dato l’indicazione che sono sulla strada giusta (o almeno credo ..ci provo!) Adesso ho deciso di fermarmi due mesi in modo da riuscire ad effettuare una preparazione specifica per questo genere di gare devo curare più la preparazione psicologica che fisica infatti tutte queste 24h le ho terminate alla 22sima ora, quasi mi venisse proprio un blocco e non mi smuovono più nemmeno con le cannonate! Devo cercare di acquisire più esperienza possibile nel conoscere il mio limite di sopportazione!

In questi mesi però mi si è presentato un bivio e ho dovuto mio malgrado fare una scelta… la classifica solisti della 24h Cup volge inaspettatamente a mio favore e sempre tenendo i piedi per terra e con grande umiltà penso di giocarmi un podio finale nella classifica generale solisti...ormai sono in ballo e ho deciso di impegnarmi al massimo per le ultime due 24h.. il 3-4 settembre in Val Rendena e a fine Settembre a Roma. Saprai meglio di me Maurizio che fare anche solo una di queste gare ti devasta totalmente e ti chiede dazio per il fisico con tempi di recupero lunghissimi!! Visto che sta diventando molto impegnativo partecipare a tutte le 24h del campionato ho deciso di saltare (avendo la possibilità da regolamento di scartare una prova di campionato) la 24h di Venezia che si correrà i primi di Luglio in modo da ricaricarmi totalmente in vista delle ultime due prove.

Come avrai intuito Maurizio sono costretto con mio grande dispiacere a non poter partecipare al Naturaid 2011, avrei saltato la Val Rendena così avrei fatto il Naturaid ma mi rendo conto che per le 24h non puoi improvvisare e nemmeno in due mesi crei nulla però almeno ci proverò. Mi sarebbe piaciuto tanto essere presente anche perchè avrei voluto cercare di partecipare impegnandomi totalmente sulla navigazione come mi ha consigliato giustamente Silvio anche in questa ultima 24h dell’idro.

Il Naturaid è un avventura pazzesca in cui devi saper navigare bene ed avere molto coraggio cosa che di sicuro a me è mancato nel 2010 e non nego che mi sento sempre un po’ in colpa per come ho vinto, di sicuro mi sono fatto trasportare dall’ emozione della prima gara e come ho sempre detto i veri vincitori sono Silvio e Raffaele ma è andata come e andata!

Io Maurizio ti ringrazio tanto per la possibilità che mi hai dato di scoprire una vocazione che magari mi portavo dentro e che grazie a te e al tuo impegno ho potuto scoprire e spero di portala avanti nel tempo.

  Grazie e a presto! Matteo Melis